fbpx

DNA Veneto

19 Apr 2021 | News

Ciò che facciamo è frutto di una tradizione secolare di cui siamo eredi e che vogliamo contribuire a far crescere. Siamo nani sulle spalle di giganti.

 

Oggi la Riviera del Brenta è una zona che vive non solo grazie al turismo ma anche e soprattutto alle piccole e medie industrie che vi si trovano. Il settore più noto è sicuramente quello calzaturiero che ha reso rinomata, lungo tutta la Riviera, la produzione di scarpe realizzate da veri e propri maestri. Opere di artigianato note in tutto il mondo e con una storia che risale molto indietro nel tempo e cioè a quando i nobili veneziani che si recavano in estate nelle loro residenze in riva al Brenta portavano con sé anche calzolai e ciabattini. La calzatura della Riviera del Brenta trae le sue origini dai “Calegheri” veneziani del 1200, categoria che nel 1268 aveva fondato a Venezia una confraternita.

 

Dalla produzione calzaturiera, anche grazie alle contaminazioni che la Serenissima Repubblica di Venezia ha portato attraverso i suoi scambi col mondo, il distretto si è allargato alla pelletteria e agli accessori di lusso.

 

Oggi la Riviera del Brenta è una culla di creatività, dove la tradizione e la tecnologia si sposano in uno spazio dove crescere continuamente. Ad una filosofia di stampo tradizionale, dove l’artigiano e la sua esperienza sono il cuore pulsante del progetto, quindi, ecco la necessità di restare al passo con i tempi, o meglio di guardare avanti. La tecnologia si evolve a ritmi straordinari, e noi con essa.

 

Con il nostro progetto vogliamo offrire una nuova chiave di lettura per continuare a far evolvere questa tradizione affascinante.

preloader